Info

"La tradizione siciliana in un piatto", Abruzzo e Sicilia in un abbraccio di tradizioni nel nome della legalità. Questo il tema del contest che vedrà due allievi per scuola (uno del corso di cucina e l'altro del corso di sala-bar), provenienti dagli istituti alberghieri di tutta la regione Sicilia, contendersi, il 18 maggio presso questa Istituzione Scolastica, i tre master dell'edizione 2022 della borsa di studio "Peppino Falconio".

  Sponsor e promotore di tale evento è l'ONLUS "Peppino Falconio" in partenariato con l'IPSSAR "Paolo Borsellino" di Palermo e l'Università degli Studi di Teramo.

  Un vero e proprio Certamen a spada spiegata da realizzare a scarto-zero e che mira a ricercare e sublimare il matrimonio tra le proprietà organolettiche, gli odori, i sapori dei vini abruzzesi e i prodotti tipici della Sicilia.

  Per l'occasione la commissione giudicatrice del concorso, proposta dalla Onlus "Peppino Falconio", sarà integrata dagli chef stellati siciliani Pino Cuttaia ("La Madia" di Licata) e Toni Lo Coco ("I Pupi" di Bagheria) e dal critico gastronomico di origini abruzzesi, giornalista e coordinatore della guida Gambero Rosso, Antonio Paolini.
  Gli allievi vincitori della gara, senza ordine di merito, saranno premiati dall'attrice e scrittrice Chiara Francini e svolgeranno un master formativo presso tre ristoranti stellati dell'associazione "Le soste di Ulisse" (organismo che riunisce le migliori eccellenze gourmet della Sicilia).

  Per favorire la superiore qualificazione professionale e la prosecuzione degli studi di settore - fine ultimo della Onlus "Peppino Falconio" - gli allievi vincitori avranno anche la possibilità di iscriversi gratuitamente al primo anno della facoltà di Bioscienze e tecnologie agro-alimentari dell'Università di Teramo, che metterà a disposizione la frequenza del corso da remoto, in modalità e-learning.
  Il 18 maggio c.a., il rettore dell'Università di Teramo e presidente della giuria Dino Mastrocola e il patron del ristorante Stella Michelin "Villa Maiella" di Guardiagrele (Ch), Peppino Tinari, faranno da anello di congiunzione accademico-professionale tra le due regioni.

  Per l'occasione, saranno le materie prime a creare un connubio tra i colori e i profumi di Sicilia e i sapori decisi e inconfondibili dei vini d'Abruzzo. Infatti, la nota cantina "Torre dei Beati" di Loreto Aprutino (Pe) metterà a disposizione degli allievi il top della sua gamma di prodotti: i vini pluripremiati dalle migliori guide d'Italia "Mazzamurello" e "Cocciapazza" (Montepulciano d'Abruzzo), "Giocheremo con i fiori" (Pecorino), "Bianchi Grilli" (Trebbiano d'Abruzzo) e "Rosa-ae" (Cerasuolo d'Abruzzo).
   

La cerimonia di premiazione avverrà alle ore 13:00 del 18 maggio 2022 presso l'IPSSAR "P. Borsellino" in via N. Spedalieri, 50.

1982-2022. Scuola e legalità

Ma le contaminazioni e gli incontri tra Abruzzo e Sicilia non si limiteranno al cibo. A trent'anni dalle stragi di Capaci (23 maggio 1992) e Via d'Amelio (19 luglio 1992) e a quaranta dall'assassinio di Pio La Torre (30 aprile 1982) e di Carlo Alberto Dalla Chiesa (3 settembre 1982), nella giornata del 17 maggio una tavola rotonda moderata da Antonio Paolini e da Chiara Francini ripercorrerà quegli anni con gli occhi di chi li ha vissuti.

*Fonte (ANSA) - ROMA, 29 APR

Circolari per il personale

Circolari e comunicazioni docenti e ATA

Circ. n. 495 comparto Istruzione e Ricerca – Sezione Scuola. Sciopero per l’intera giornata del 30 maggio 2022.

Al personale dell’I.S.

Agli alunni

Ai genitori

Alla sig.ra Messina B.

Alla sig.ra Spinò V.

Al sito WEB

Leggi tutto...

Circolari e comunicazioni docenti e ATA

Circ. n. 494 upload dei libri di testo A.S. 2022/2023

A tutto il personale dell’I.S.

Alla F.S. Area 2 prof.ssa Filippello A.

Ai tutor di dipartimento disciplinare

Ai coordinatori di classe

All’Ufficio Allievi

Al DSGA

 

Leggi tutto...

Circolari per i genitori

Dove siamo.

I nostri progetti e Link utili

Torna su