Visite: 184

 

Grazie al programma Erasmus in corso nella nostra scuola e più precisamente ai partenariati tra scuole “National Prides in a European Context”, 2018-1-HU01-KA229-047865_6 e “Europia, Building New European Dreams”, 2018-1-DE03-KA229-047539_6, che si concluderanno il 31 agosto 2021, è stato possibile organizzare attività  che hanno coinvolto una buona parte degli alunni  della nostra scuola nell’intento di far sì che i risultati raggiunti e socializzati all’intera comunità scolastica  potessero sensibilizzare il più alto numero di giovani, sia a livello di Istituto che del territorio, alle tematiche relative allo sviluppo sostenibile per un cambiamento significativo e duraturo della nostra società.

A tale scopo si sono realizzate numerose attività per le quali si sono utilizzati i fondi di implementazione previsti da ciascun progetto. Più precisamente si sono attivati tre corsi di potenziamento di lingua inglese e si sono organizzati due concorsi fotografici con premi di maggiore valore per i primi classificati e doni simbolici ecosostenibili per tutti i partecipanti.

Inoltre si sono premiati gli alunni che si sono distinti nella raccolta della plastica, attività organizzata all’interno del Plastic free day dell’a.s. 2019-2020, prima dell’emergenza sanitaria causata dal Covid.

Di seguito le attività finanziate dai succitati progetti e gli studenti coinvolti:

 

Corso di potenziamento di lingua inglese, organizzato dal Cambridge Academy di Palermo

A.G. 1ªF

B.M.1ªG

C.S. 1ªG

C.M. 2ªH

C.F. 2ªH

G.A. 2ªI

L.A. 2ªI

M.A. 2ªH

M.S.2ªI

T.G. M.1 ªG

T.E. 1 ª G

C.A. 2 ª D

A.S. 4 ªAS

B.R. 2ªG

B.K. 5ª BC

B.M. 4 ªAS

B.A. 4 ª AS

C.F. 2 ª D

C.A. 4ª AS

F.S. 1 ª E

F.O.2 ª D

G.V. 4ªAS

G.A. 4ªAC

M.E. 4 ªAS

P.G. 2ªD

S.S.4 ª BS

B.S. 4 ªAS

S.S. 4ªCC

T.C. 3 ª AT

V.M. 4 ª AS

V.A. 1ªA

 

 
   

 

 

Concorso fotografico “Biodiversamente a tavola”

ALUNNO

PREMI RICEVUTI

G.A.4ª AC

1°classificato CUCINA

valigetta set 11 coltelli da cucina

D.L. M. 4ªBS

1°classificato SALA

set barman professionale

B.E. 4ªBC

 

1 spelucchino e 1 pelapatate

E.G. 3ªAC

 

1 spelucchino e 1 pelapatate

F.F. 3ªAC

 

1 spelucchino e 1 pelapatate

G.D. 3ªAC

 

1 spelucchino e 1 pelapatate

R.R 3ªCC

 

1 spelucchino e 1 pelapatate

R.R. 3ªAS

 

1 shaker

 

 

 

 

    Concorso fotografico “Il mondo che vorrei”

ALUNNO

PREMIO

T.J. classe 1 G

1ᵅ CLASSIFICATA

city bike

C.M. classe 2 G

2ᵅ CLASSIFICATA

city bike

A.R. classe 1 G

3ᵅCLASSIFICATA - PARIMERITO

city bike

B.R. classe 2 G

3ᵅCLASSIFICATA - PARIMERITO

city bike

M.D., classe 1 G

3ᵅCLASSIFICATA - PARIMERITO

city bike

A.A. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

B.M. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

C.D. classe 2 G

borraccia termica in acciaio

C.S. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

C.D. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

C.F. classe 2 D

borraccia termica in acciaio

C.F. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

C.C. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

F.V. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

L.A. classe 2 H

borraccia termica in acciaio

M.G. classe 2 G

borraccia termica in acciaio

P.R. classe 1 A

borraccia termica in acciaio

R.F. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

T.G. classe 1 G

borraccia termica in acciaio

NOTE

J.T., con un gesto incredibilmente

generoso, dichiara di rinunciare alla bici a favore

di un compagno di scuola che i docenti del team Erasmus

ritengono meritevole.

Viene così deciso, in maniera concorde, di attribuire la

bici al 2° classificato della raccolta plastica.

 


 

 

 

 

Raccolta plastica - Plastic free day a.s. 2019-2020 –

ALUNNO (a.s.2019-2020)

Bottiglie/flaconi di plastica

PREMIO

B.B. (3 ª BS)

1248

city bike

L.V.S. (3 ª BS)

950

city bike

M.C. (3ª DC)

847,5

buono di 100 € presso

 negozio di articoli sportivi

F.S. (1ª A)

703

borraccia termica in acciaio

P.R. (2ª B)

520

borraccia termica in acciaio

P.G. (1ª D)

479,5

borraccia termica in acciaio

B.A. (1ª D)

449,5

borraccia termica in acciaio

 

 

Oltre ai sopraelencati giovani, altri 32 studenti hanno partecipato in maniera apprezzabile all’attività di raccolta e successiva consegna a scuola di oggetti di plastica ma, come comprensibile, i fondi a disposizione dal progetto correlato all’attività non hanno permesso l’acquisto di ulteriori premi.

Torna su