Circolari Genitori

Visite: 879

Ai docenti

Agli alunni ed ai loro genitori

Loro sedi

Con la presente si rende noto alle famiglie che il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il decreto con il quale si assegna alle famiglie con ISEE inferiore a €20.000 un contributo massimo di €500, sotto forma di sconto:

  • sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno 12 mesi e, ove presenti, dei relativi servizi di attivazione;
  • per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici (CPE) e di un tablet o un personal computer.

Il contributo è erogato, nel rispetto del principio di neutralità tecnologica, per la fornitura di servizi di almeno 30 Mbit/s in download alle famiglie che non detengono alcun contratto di connettività, ovvero che detengono un contratto di connettività a banda larga di base, da intendersi come inferiore a 30 Mbit/s in download.

IMPORTANTE

  1. È riconosciuto un solo contributo per ciascun nucleo familiare presente nella medesima unità abitativa.
  2. Il contributo non può essere concesso per la attribuzione del solo tablet o personal computer, in assenza della sottoscrizione di contratti di connettività.
  3. Il piano voucher per le famiglie meno abbienti avrà durata fino ad esaurimento delle risorse, comunque non oltre un anno dall’avvio dell’intervento.

PROCEDURA DI RICONOSCIMENTO DEL CONTRIBUTO

Ai fini della fruizione del contributo, il beneficiario presenta presso qualsivoglia canale di vendita reso disponibile dagli operatori che hanno aderito all’iniziativa:

  1. apposita richiesta (Allegato C o altro fornito dall’operatore);
  2. copia del proprio documento d’identità in corso di validità;
  3. una dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del DPR 445/200, attestante che il valore ISEE relativo al nucleo familiare di cui fa parte non supera i 20.000 euro e che i componenti dello stesso nucleo, per la medesima unità abitativa, non hanno già fruito del contributo.

Grata per la collaborazione.

Cordialità.

Per il Dirigente Scolastico

prof. Giuseppe Cammarata

Firma autografa omessa ai sensi dell’art. 3, c. 2 del D.Lgs. n. 39/93

Torna su