Visite: 2035

MULTIMEDIA LEARNING ENVIRONMENTS 

 

ll progetto prevede la riorganizzazione della didattica basata sull’apprendimento in contesti applicativi di laboratorio. Il laboratorio, concepito senza confini fisici ma come un repertorio mobile di strumenti hi-tech che si appoggiano ad una infrastruttura capacitiva, tende, così composto, a promuovere competenze metodologico-didattiche avanzate. I media digitali, ed in particolare la rete internet, favoriscono, di per se, lo sviluppo di relazioni pluridirezionali tra i protagonisti dell'universo formativo: docenti, studenti, genitori, dirigenti, esperti ma nel nostro caso concorrerebbero efficacemente ad innalzare i livelli di rendimento delle scolaresche tutte, soprattutto degli alunni svantaggiati sia socialmente che psico/fisicamente nonchè degli alunni che necessitano di metodologie inclusive e compensative.

Torna su